HAR BAJE

Associazione Teatrale


La nostra poetica

HAR BAJE è un saluto curdo la cui traduzione è "possa tu vivere per sempre".  

Con questo augurio la compagnia muove i primi passi all’inizio del 2007.  


Scopo dell’Associazione Teatrale Har Baje è la promozione del teatro, dallo studio e la rappresentazione dei testi classici fino all’accezione più contemporanea e sperimentale di attività teatrale, nella convinzione che “fare teatro” sia sempre e comunque comunicare ed imparare.  Il nostro lavoro si basa sull’osservazione e sulla reinterpretazione del reale, declinato in una ricerca coerente finalizzata ad una resa drammaturgica e registica che trova i suoi punti di forza nell’ecletticità e in un’ironia puntuale e non ridondante. Har Baje si propone di compiere un lavoro sul territorio con proposte capaci di coinvolgere ogni fascia d’età, in cui il teatro, nel suo più ampio significato culturale e sociale, sia strumento di aggregazione e promozione di un modo più civico di vivere la vita in armonia con l’ambiente sociale e naturale. Il consiglio direttivo è formato da donne, attrici, mogli e madri che si prefiggono di trovare e far trovare un’armonia tra vita artistica e vita quotidiana, uno degli scopi principali dell’associazione è dunque coltivare e supportare tutti gli aspetti dell’essere donna. 


Gli spettacoli fin’ora prodotti vanno da monologhi teatrali sulle tematiche femminili, a spettacoli per bambini che hanno visto la compagnia, tra gli altri, presso il Teatro Franco Parenti di Milano. Inoltre la nostra sede ospita regolarmente, oltre alle produzioni di Har Baje, spettacoli di altri artisti, tra gli altri, Christian Di Domenico, Monica Bonomi, Livia Grossi e Laura Pozone.